L’impianto

Con 150.000 tonnellate di capacità annuale, il nostro impianto di trattamento si trova nel cuore dell’empolese.

Il suo compito è trasformare i rifiuti di vetro in materia prima seconda (MPS), ossia in quel materiale che può essere riutilizzato nei forni fusori delle vetrerie per dar vita a nuovi imballaggi in vetro.

Grazie a una serie di macchinari altamente tecnologici e a un insieme di passaggi ripetitivi e rigorosi, manuali e automatizzati, lavoriamo quotidianamente per selezionare il vetro recuperato, individuare e scartare le frazioni estranee e rendere i frammenti pronti per il riciclo.

Alla fine del processo, il rottame di vetro perde la qualifica di rifiuto (End of Waste) e inizia la sua seconda vita.

  • Scarico e stoccaggio
    Scarico e stoccaggio

    Scarichiamo e stocchiamo il rifiuto di vetro

  • Alimentazione impianto
    Alimentazione impianto

    Iniziamo il percorso di trasformazione dei rottami

  • Lavorazione del rifiuto
    Lavorazione del rifiuto

    Diamo vita alla “materia prima seconda”

  • Controllo qualità
    Controllo qualità

    Verifichiamo la qualità durante tutto il processo

Economia circolare

Con noi il termine economia circolare assume un significato concreto.

Ogni giorno trasformiamo i rifiuti di vetro provenienti dalla raccolta differenziata gestita da Revet Spa e produciamo la materia prima seconda poi riciclata dalla vicina vetreria Zignago Vetro Spa , per dar vita a nuovi imballaggi in vetro.

Così facendo siamo parte di una filiera corta, efficiente e sostenibile.

Un ciclo perfetto che contribuisce a ridurre i rifiuti al minimo, evitando di sottrarre materia vergine al pianeta.

La nostra missione

Estrapolare maggior valore possibile dai rifiuti del vetro; questa, in poche parole, è la nostra missione.

Lavoriamo per valorizzare al massimo il rifiuto di vetro proveniente dalla raccolta differenziata, producendo ogni giorno materia prima seconda di qualità, riciclabile nelle vetrerie.

Così facendo contribuiamo concretamente ad estendere il ciclo di vita di un materiale potenzialmente permanente come il vetro, innescando una serie di conseguenze positive a livello di sostenibilità economica e ambientale.

  Il Gruppo

News

Vetro Revet a Linea Verde

Nel mese di Dicembre 2022 abbiamo ospitato la trasmissione di Rai Uno, "Linea Verde Life", in occasione di una puntata dedicata alle bellezze paesaggistiche del territorio toscano racchiuso tra l'empolese

  Leggi tutto

Ceramica, la grande intrusa

Basta osservare le foto della nostra area di stoccaggio per farsi un’idea. Queste montagne di detriti non sono altro che l’accumulo di frammenti di ceramica recuperati tra i rifiuti del vetro

  Leggi tutto

A chi ci rivolgiamo

Creare reti e connessioni virtuose è un impegno costante.

Per questo stringiamo sinergie con imbottigliatori, vetrai, società di demolizioni, produttori di imballaggi e, in generale, con tutte quelle realtà che, per vari motivi, producono scarti di vetro.

Scopri di più  

VetroRevet Srl. P.IVA 05826230483 - Via VIII Marzo, 9, 50053 Terrafino (FI)